San Lorenzello

san lorenzelloSan Lorenzello, paese natale del maestro ceramista Nicola Giustiniani, considerato uno dei più grandi ceramisti del 1700. Il paese conserva intatto, nelle sue botteghe, l’arte ceramica che da secoli viene tramandata da padre in figlio e che si manifesta nella produzione di acquasantiere, zuppiere, vassoi, ecc. Il paese è conosciuto anche per la rinomata produzione di vino, olio e dei “taralli” una sorta di biscotti fatti di acqua e farina, nelle sue varianti all’olio; al pepe; allo zucchero.
Storicamente il primo documento scritto riguardante San Lorenzello risale al 1151. Possedimento dei Sanframondo fino al 1641, passò poi a Carafa fino all’abolizione del feudalesimo nel 1806. Il paese fu distrutto prima dal terribile terremoto del 1688, e successivamente da quello del 1805, ma nelle successive ricostruzioni è stato edificato sempre nel medesimo sito, conservando l’impianto urbanistico medioevale, a pianta rettangolare allungata.
Il centro storico è caratterizzato da piccole piazzette, stradine strette, da antichi palazzi signorili risalenti al XVII- XVIII sec., tra cui il Palazzo Massone.

DA VEDERE:

  • Centro storico, con la seicentesca chiesa di S. Maria SS.ma della Sanità
  • Convento del Carmine
  • Museo della ceramica
  • Palazzo Massone
  • Botteghe di artigianato ceramico

Riferimenti web

www.comunesanlorenzello.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...